No all’ecocentro di Morbio Inferiore: perché fare e disfare… non è un buon modo di lavorare

Nel 2013 ho fatto parte del gruppo di lavoro per il Piano di mobilità scolastica (PMS) di Morbio. Fra i benefici del PMS, il documento finale menzionava: “aumentare significativamente la sicurezza stradale dei bambini, nonché dell’intero quartiere” e “aumentare sensibilmente la qualità dell’aria e dell’ambiente circostante, riducendo l‘emissione di CO2 e di polveri fini” (pag. 59). Belle parole, sottoscritte dal …

Greenwashing a Morbio!

Negli scorsi giorni è arrivato nella case di Morbio il volantino a favore dell’ecocentro: colori verdi divarie tonalità a sottolineare lo slogan “la soluzione ecologica e sostenibile per Morbio”.Eppure chi sostiene la struttura non è certo l’area ecologista riunita nel gruppo Morbio2030, cheha al contrario lanciato il referendum e si oppone a questo progetto. I fautori del sì sono invece …

Ecocentro di Morbio e traffico indotto: i numeri corretti che il Municipio non fornisce

Quanti numeri sono stati forniti per l’ecocentro di Morbio! Numeri molto differenti e spesso incontraddizione fra loro. Premettiamo che non è semplice fare previsioni, ma resta il fatto che alcunidati supposti dal Municipio sono in forte disaccordo con quelli reali riguardanti la quantità di rifiutiraccolti negli scorsi anni.Nel primo messaggio presentato dal Municipio nel 2020 si prevedeva la raccolta di …

Referendum ecocentro Morbio: alcuni punti fermi per un confronto sano

Martino Marconi, capogruppo Morbio2030 in Consiglio comunale Una volta si chiamavano bufale, ora si chiamano fake news. Qualunque sia il loro nome l’essere umano ha sempre fatto un largo uso delle informazioni false in molti ambiti; sicuramente tra i primi vi è la politica. Per questo nessuna sorpresa quando ho letto l’opinione pubblicata sulla stampa la scorsa settimana del consigliere …

Ecocentro a Morbio..”senza dubbio la soluzione ideale”..sarà vero?

Ermanno Canova, consigliere comunale Morbio Inferiore e membro della Commissione Edilizia e opere pubbliche MORBIO INFERIORE – Il progetto che prevede la costruzione di un ecocentro a Morbio Inferiore è senza dubbio la soluzione ideale, così sostiene il fronte a favore dell’Ecocentro. Ideale è un aggettivo ed è quindi un giudizio di valore soggettivo; i dati inerenti alla realtà di …

Per una gestione dei rifiuti a misura della popolazione

Martino Marconi, Capogruppo Morbio2030 in consiglio comunale Negli ultimi anni ho sentito spesso ripetere a mo’ di mantra “quando si parla di gestione dei rifiuti a Morbio si accendono discussioni”, e credo che questa affermazione colga un problema reale del nostro Comune. Ciò che però mi aspetterei a seguito di questa frase non è una sequela di argomenti che vorrebbero …

Centralizzare e smantellare? NO

Le piazze offrono un migliore servizio di prossimità Per ora è mantenuta la possibilità di riciclare alcuni rifiuti nelle attuali piazze, ma va sottolineato come per altre tipologie saremo obbligati a utilizzare l’auto per recarci all’ecocentro. C’è il rischio che in futuro tutto venga centralizzato all’ecocentro per motivi di costo e di gestione (lo auspica il rapporto di maggioranza della …

Rispettoso dell’ambiente? Per il benessere della popolazione? NO

Troppo rumore e inquinamento Nel 2020 il Consiglio comunale ha approvato la rinaturazione del riale Müfeta, anche per restituire alla popolazione una zona di svago e di relax. L’ecocentro entrerà in conflitto diretto con questi spazi verdi di prossima realizzazione a causa dell’elevato traffico e del rumore prodotto. Nelle vicinanze si trovano anche il centro sportivo, le palestre, gli orti …

Economico? NO

Uno dei più cari in Ticino Il costo dell’ecocentro (2.26 milioni di franchi) lo pone fra i più cari mai costruiti in Ticino. La spesa per lagestione dei rifiuti aumenterà di almeno100’000 franchi l’anno. Questo per la popolazione porterà a un aumento della tassa base: una famiglia di 4 persone pagherà 50-60 franchi all’anno in più.